Vacanze Yoga mare 

Speciale week end per il solstizio d’estate...

Il viaggio Sciamanico per ottenere potere e guarigione...

Seminario di base della Foundation for Shamanic Studies
Condotto da 
Nello Ceccon

23 / 24 GIUGNO 2018

Week end speciale per il solstizio d’estate

La Sardegna, terra madre, è il luogo ideale per avvicinarsi alla forma di spiritualità più antica del nostro pianeta. 
Chiamata sciamanismo da chi l’ha riscoperta nelle antiche tribù della Siberia e poi in molte altre tribù, Michael Harner che ha reso la conoscenza di questa antichissima forma di spiritualità a contatto con le leggi  della natura lo scopo dei suoi studi e della sua vita per aiutare a guarire e dare benessere agli  esseri umani del nostro mondo moderno.

Sul dizionario si legge:

"Sciamano, chi agisce come ispirato dalla divinità"

Il week end del 23 e 24 giugno 2018Nello Cecconallievo di Michael Harner e fondatore del centro studi sciamanici, tiene a Sa Rocca Tunda (OR):

Il primo corso di sciamanesimo base.

La Via dello Sciamano ® di Michael Harner

Il viaggio sciamanico per ottenere potere e guarigione

Seminario di base della Foundation for Shamanic Studies.

Lo sciamanismo è il più antico sistema di conoscenza e guarigione conosciuto dall'umanità.

Caratteristica comune a ogni sciamano è il viaggio spirituale in una realtà diversa da quella percepita con i sensi normali (realtà non-ordinaria). 
I metodi sciamanici utilizzano diversi strumenti a percussione per modificare lo stato di coscienza e rendere così possibile questa esperienza. 
Attraverso il viaggio, lo sciamano accede a un universo nascosto dove riceve rivelazioni e incontra spiriti alleati in forma di animali (animali guida) e di maestri spirituali (saggi, antenati, divinità). 
Da questi spiriti egli ottiene la conoscenza e il potere per aiutare e guarire se stesso, gli altri e il mondo.

Scopo del Seminario di base è fornire un'introduzione ai metodi fondamentali dello sciamanismo. 
Guidati dal ritmo costante del tamburo, i partecipanti sperimentano il cambiamento dello stato di coscienza e imparano a viaggiare, come gli sciamani, nella realtà non-ordinaria del mondo spirituale (Mondo Inferiore e Superiore). 
Nei loro viaggi, incontrano un animale guida e un maestro spirituale da cui ottengono aiuto e consiglio circa i problemi della loro vita. 

Il corso si basa sulla metodologia di Michael Harner, l'antropologo americano che, con le sue ricerche e il suo insegnamento, ha reso nuovamente attuale questo antico sistema di pratiche, condensandone gli elementi essenziali e riproponendoli in termini a noi più accessibili (un approccio da lui definito core shamanism). 

Il seminario di base è il prerequisito per accedere ai corsi avanzati.

Per saperne di più:

Libri consigliati per informarsi prima del corso

  • Michael Harner, La Via dello Sciamano (Mediterranee 1995);
  • Michael Harner, La Caverna e il Cosmo (ed. Crisalide 2014)
  • Tom Cowan, Sciamanismo: una pratica spirituale per la vita quotidiana (Crisalide 2000),
  • Sandra Ingerman, Il Recupero dell'anima (Crisalide 2002);

Dott. Nello Ceccon 

Fondatore del Centro Studi per lo Sciamanesimo, ingegnere, pratica lo sciamanismo da molti anni. Ha studiato con Michael Harner, Sandra Ingerman, Carlo Zumstein ed altri insegnanti della FSS. E' insegnante accreditato della FSS, abilitato a insegnare in seminari in Italia. Applica lo sciamanismo per la guarigione nelle persone e nelle aziende.

È autore del libro La Creazione Sciamanica: come risvegliare le proprie capacità creatrici (Ed. Il Cerchio della Luna, 2002).

N.B: Il seminario di base è il prerequisito per accedere ai corsi avanzati.

Come partecipare: 

Il seminario comincia alle ore 9:00 circa di sabato 23 giugno 2018 e termina domenica 24 giugno 2018 alle 17:00 circa.

Contributo: 

Il contributo volontario del seminario è di € 130,00

Ti interessa partecipare a questa Seminario in Sardegna? Contattaci...


Nello Ceccon parla di sciamanesimo e di guarigione sciamanica


VOLETE REGALARVI UNA SETTIMANA SPECIALE AL MARE PER IL SOLSTIZIO D'ESTATE? 

Per i soci che conoscono già la zona di Sa Rocca Tunda organizziamo per queste 2 settimane escursioni verso scenari mozzafiato.

La Sardegna, conosciuta in tutto il mondo per le sue bellissime coste, ed i suoi templi e luoghi di culto che testimoniano la presenza di antichissime culture dalle conoscenze molto avanzate consente ai soci di partecipare al seminario di sciamanesimo di base e regalarsi giorni incredibili di vacanza e scoperta.   

soci possono decidere di unire al seminario la settimana precedente dal 16 al 22 giugno 2018, o la seguente, dal 24 al 30 giugno 2018.

Le 2 settimane sono caratterizzate da pratiche yoga, meditazioni e trattamenti olistici centrati sullo sviluppo della propria intuizione, del proprio potere personale che emergono e risplendono  quando liberiamo la strada dei nostri canali percettivi profondi.

Tutto questo lascia ampio spazio per godere del mare e delle spiagge meravigliose di questo angolo incontaminato della Costa Ovest.

La scoperta della Sardegna non finisce mai!

Cala Goloritzè

Cala Goloritzè fa parte di questi angoli di paradiso che la natura sarda ha da offrire.

Situata nella costa orientale della Sardegna, nel Golfo di Orosei nel comune di Baunei, Cala Goloritzè è una delle calette più belle del mediterraneo. Formatasi in seguito ad una frana nel 1962 che le ha regalato numerosi tratti distintivi: la guglia che la sovrasta, l’arco naturale a ridosso del mare, un percorso per arrivare alla spiaggia ricco di sorprese.

Divenuta Monumento Naturale della Sardegna nel 1993 è stata poi nominata Monumento Nazionale Italiano nel 1995.

Un percorso immersi nella natura!

Il percorso che ci porterà fino alla meravigliosa Cala è ricco di fascino e meraviglie. È un trekking semplice di 470 metri di dislivello con massi meravigliosi ed una folta macchia mediterranea, in particolare querce, corbezzoli e lentischi.

Lungo la discesa oltre alla ricca vegetazione, troverai spesso capanne improvvisate e piccole grotte scavate nella roccia, forse in tempi remoti per cercare un piccolo riparo.

Le rocce che incontrerai sono prevalentemente calcaree e possiedono forme particolari per via del vento che interessa la zona e dell’acqua che nel corso del tempo ha segnato la particolarità di questo luogo.

Se sei fortunato potresti incontrare il falco della regina, una specie molto rara che nidifica nella zona.

Dopo tanta discesa ti troverai finalmente davanti alla Guglia di punta Goloritzè, un pinnacolo calcareo alto 143 metri conosciuto in particolare dagli appassionati di free climbing.

È il segnale che sei quasi arrivato! Percorrendo qualche passo, poco dopo qualche cespuglio, rimarrai sorpreso dallo scenario.

La spiaggia di Cala Goloritzè

Raggiungere la spiaggia dopo aver percorso i sentieri immersi nella natura, quando pensi che ormai hai già visto quello che di bello c’era da vedere, ti lascerà meravigliato dalla visione dall’alto della caletta. Un mare cristallino, di un azzurro che non credevi di poter vedere, ti farà venir voglia di affrontare la scalinata davanti a te e tuffarti in quel bellissimo mare!

Una volta che ti sarai ripreso dalla fatica della discesa, potrai notare gli elementi caratteristici della caletta. La spiaggia è un mix tra sabbia bianca, rocce calcaree e sassolini bianchi. Il mare è cristallino con un fondale basso.

A far da cornice la guglia del monte, con la sua famosa arrampicata la “Sinfonia dei mulini a vento” e l’arco naturale che dai piedi del monte di tuffa in mare.

Altare "Sacro" di Santo Stefano a Oschiri

Oschiri, uno dei dieci luoghi che meritano di essere visitati ad ogni costo, lì dove lo sguardo si perde e il fiato muore in gola: I misteri dell’altare di Santo Stefano

Oschiri quindi, non  tanto per la bellezza intrinseca del sito quanto per le suggestioni ch’esso è capace di evocare. Le domande senza risposta inondano la nostra mente, impossibile non fermarsi a pensare e cercare di capire, troppi i misteriosi quesiti ai quali nessuno è stato ancora capace di dare delle risposte certe. 

Era un luogo sacro per eccellenza, questo è sicuro, la sacralità del luogo è ancora tangibile, si suppone "che vi partorissero le sciamane”.

Il luogo è molto antico (nuragico probabilmente se non neolitico, ma c’è anche la tesi dell'origine bizantina) sicuramente unico nel suo genere
E poi i tanti simboli (quadrati, cerchi, triangoli, false porte), la cui disposizione non può essere certo stata casuale. Così come non sono casuali, ma senz’altro riconducibili all’astronomia, le raffigurazioni incise sulle pietra.
Ecco la costellazione di Orione, con Siro al centro, secondo uno schema ripetuto solo in seguito nella disposizione delle piramidi d’Egitto (Cheope, Chefren e Micerino). 
E allora la domanda è questa: ci troviamo di fronte ad un sito di culto degli sciamani nuragici e prenuragici o piuttosto ad un luogo di indicazioni celesti?

La chiesa sorta più recentemente e dalla quale prende il nome il luogo, pare custodire anch’essa dei segreti.
Come il volto della dea Astarte che compare nella muratura, ad evidenziare come questo luogo sia rimasto sacro nei millenni per i diversi popoli e culture succedutisi nel tempo.
Un sincretismo religioso che caratterizza molte aree rituali della Sardegna, specie le più care ai nostri avi.
E poi ancora tanto altro: domus de janas, pietre con volti spaventosi, sedili in pietra e 12 coppelle incise nella pietra.

Insomma, lungi da noi l'idea di sciolgliere i misteri di questo sito così magico, semplicemente l’obiettivo è farvi rivivere la nostra esperienza di visita e le emozioni che ci ha suscitato.

Oasi di Seu

Per scoprire una spiaggia ed un ambiente selvaggio dove potremmo incontrare ancora anche le tartarughe.

Passeggiate a piedi in luoghi selvaggi lungo il mare...

Passeggiate a piedi in luoghi selvaggi lungo il mare per scoprire panorami meravigliosi, creare benessere al nostro corpo mente e spirito.

  • Giro di Capo Mannu, con cena dai pescatori
  • Escursione del faro di Tharros
  • Escursione da Sa Rocca Tunda a S’Archittu lungo la spiaggia delle conchiglie con cena in ristorante sul mare.

E per il mangiare?

La cucina a disposizione regala la libertà di organizzare per voi 

  • Cene con il pescato di amici
  • Cene in luoghi caratteristici, godendo delle bellezze della natura, di lunghe passeggiate nelle ore del tramonto terminando in locali caratteristici, 
  • Cene tipiche per conoscere le specialità locali...

e tanto altro!!!

Consigli utili:

La gita a Cala Goloritzè prevede un pernottamento fuori in bed&breakfast vicino al luogo di partenza  per godere completamente della giornata .

Prevedi di avere:

  • Uno zaino comodo perchè bisogna portare tanta, tantissima acqua!
  • Lascia a casa le cose superflue, meglio portare una bottiglia d’acqua in più.
  • Vestiti comodi, stai per affrontare una bella camminata con un percorso che cambia continuamente conformazione: terriccio, pietre di piccole dimensioni, massi grandi.
  • Quindi metti delle scarpe adeguate, a meno che tu non sia abituato a fare questo tipo di escursione con le infradito è meglio evitare di usarle per il trekking. 


 Ti interessa partecipare a questa Vacanza Yoga & Mare in Sardegna? Contattaci... 

* Il numero massimo di partecipanti è limitato a 12 persone

Per maggiori informazioni puoi visitare anche la sezione F.A.Q. (domande frequenti)

 


DATE "NATURAL YOGA" MARE - ESTATE 2018

9 -15 Giugno 2018

16 -22 Giugno 2018

23 -24 Giugno 2018 (Speciale Week end per il solstizio d'Estate "Il viaggio sciamanico per ottenere potere e guarigione" con Nello Ceccon)

23 - 29 Giugno 2018

30 Giugno - 6 Luglio 2018

7 -13 Luglio 2018

14 - 20 Luglio 2018

21 - 27 Luglio 2018

28 Luglio - 3 Agosto 2018

4 - 10 Agosto 2018

11 - 17 Agosto 2018

18 - 24 Agosto 2018

25 - 31 Agosto 2018

1 - 7 Settembre 2018


INFO & CONTATTI

N.B: Per maggiori informazioni non esitare a contattarci via email o telefonicamente:

A.S.D. "Sentieri di Armonia" - Piazza Dorato Guido 5 - Oulx (TO) - 10056  

Laura Eynard (Presidente): Mob: + 39. 335. 6394103

 

METTITI IN "CONTATTO"

E-MAIL 
OGGETTO 
MESSAGGIO 
Interessato a: 
Per favore inserire questo testo nel riquadro sottostante tnq Aiutaci a prevenire lo SPAM!
  Send me a copy
    

Sentieri di Armonia

A.S.D. "Sentieri di Armonia"
Associazione Sportiva Dilettantistica

Piazza Dorato Guido 5
Oulx (TO) - 10056  

Info & Contatti:

Laura Eynard (Presidente)
Mob: + 39. 335. 6394103

RI-Connettiamoci anche su Facebook

Vai all'inizio della pagina