La nostra sala di 50 mq ha un pavimento in legno naturale.
I tappetini sono in fibra naturale. È un ambiente luminoso e tranquillo che vi accoglie e vi rilassa.
 
I nostri corsi sono stati pensati in modo da venire incontro alle esigenze di tutti, quindi lasciando ampia scelta di orari ed elasticità nella possibilità di cambiare giornate in caso di necessità.
Il nostro punto di partenza è la natura con i suoi ritmi ed i suoi cicli lunari, solari e stagionali.

Il nostro corpo è un perfetto microcosmo ad immagine e somiglianza del grande macrocosmo

Individuarne i ritmi e collegarli a quelli del nostro corpo ci aiuta a vivere meglio nel quotidiano.

In autunno impariamo a lasciar andare come gli alberi le foglie .

Utilizziamo asana che ci riportano al concetto di lasciar andare.

Gli organi interessati sono il polmone ed il colon, entrambi infatti sanno distinguere molto bene ciò che è da tenere da ciò che è da lasciar andare .

In inverno il lavoro è di radicamento, in questa stagione infatti gli alberi ingrandiscono le loro radici e si radicano e rafforzano.

Appena la terra inizia a risvegliarsi contattiamo questa energia incredibilmente forte nascosta anche dentro di noi con lavori di risveglio della Kundhalini.

Sarà quindi il momento di lasciar scorrere l'acqua e poi di attivare il fuoco dentro di noi, la forza di volontà secondo quel percorso indicato dallo yoga:

"Dalla terra all'Acqua, dall'Acqua al Fuoco, dal Fuoco all'Aria, dall'Aria all'Etere-Spazio = Dimensione universale."

visite